10 cose interessanti sulle api da miele

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 346

In occasione della giornata mondiale delle api, impariamo a conoscere meglio questi meravigliosi animali

L'Apis Mellifera o ape da miele è uno degli insetti più affascinanti al mondo. È una creatura incredibile che esiste da milioni di anni e che contribuisce in modo insostituibile all’impollinazione di fiori e piante oltre che a produrre un gran quantitativo di miele.

Le api svolgono un importantissimo ruolo all’interno del nostro Pianeta. La tutela verso la vita delle api è diventata oggi una battaglia che noi tutti dobbiamo sostenere.

Le api sono così importanti per il nostro ecosistema che la loro scomparsa causerebbe una crisi alimentare globale.

In occasione della giornata mondiale delle api, vi proponiamo un interessante articolo contenente alcune curiosità e informazioni interessanti su questi meravigliosi animali.

Impariamo a conoscere le api:

giornata mondiale delle api 2022

Ecco 10 curiosità sulle api da miele che sicuramente non tutti conoscono:

  1. Le api da miele hanno 5 occhi: due occhi composti, tre occhi semplici (chiamati ocelli). Usano gli occhi composti per vedere forme, disegni e colori, mentre i 3 occhi semplici le aiutano a individuare i movimenti, come l'avvicinarsi di predatori o altre minacce. Le antenne invece, permettono alle api di orientarsi durante il volo utilizzando la luce polarizzata del sole.
  2. Le api riescono a vedere l’ultravioletto, un colore non percepibile dagli occhi umani.
  3. Le api possono sentire l'odore delle fonti nettarifere fino a 8 km di distanza! Questo le aiuta a trovare i fiori che poi impollinano e da cui raccolgono il nettare.
  4. Le api da miele riescono a raggiungere una velocità di volo di circa 24km/h o più! Le ali dele api arrivano a compiere circa 200 battiti al secondo!
  5. Nel mondo esistono più di 20.000 specie diverse di api. Alcune sono solitarie e vivono da sole, mentre altre vivono in alveari o colonie composte da gruppi davvero numerosi (circa 60.000 api).
  6. L'ape regina è l'unica femmina dell'alveare che depone uova; può vivere fino a sette anni e deporre circa 2.000 uova al giorno!
  7. Le api possono scegliere in anticipo il sesso delle larve: da uova fecondate nasceranno api femmine mentre da uova non fecondate, nasceranno i maschi d’ape (fuchi).
  8. I fuchi non sono indispensabili: le api operaie costituiscono il 99% della popolazione di una colonia. I fuchi maschi vengono prodotti solo quando c'è abbastanza cibo disponibile per la loro sopravvivenza.
  9. Il pungiglione dell'ape mellifera è seghettato e ricurvo, per questo la sua estrazione diventa difficile quando l’insetto lo usa per difendersi. Quando l’ape punge un essere umano, il suo pungiglione resta incastrato nella nostra pelle e le api muoiono poco dopo la puntura. Questo accade perché il loro apparato digerente viene lacerato rimanendo attaccato al pungiglione.
  10. Le api mellifere eseguono "danze ondulatorie" durante le quali comunicano tra loro la distanza e la direzione delle fonti di cibo scuotendo l'addome avanti e indietro in determinate angolazioni di volo. Se ci pensiamo è un modo simile alla comunicazione tra gli esseri umani quando utilizzano il linguaggio dei segni o gesti quando si parla di qualcosa.

Come le api producono il miele

Le api da miele sono insetti affascinanti. Sono in grado di fare cose che sembrano quasi impossibili per degli esseri così piccoli. Un’altra curiosità interessante sulle api mellifere è il modo in cui producono il miele.

Il miele si ottiene dal polline e dal nettare che le api raccolgono dai fiori. Il nettare viene trasportato, elaborato e immagazzinato. Quando l'ape torna all'alveare, passa il miele a un'altra ape operaia che lo rigurgita in una cella dell'alveare dove viene tappato e sigillato. Questo processo continua finché non ci sono abbastanza celle piene di miele da conservare per l'inverno.

Il miele quindi si ottiene dal nettare e dagli enzimi prodotti dalle api stesse che mescolano la loro saliva con quello che hanno raccolto dai fiori.

L'ape operaia media compie circa 1.000 viaggi all'anno alla ricerca di polline e nettare durante la sua breve vita (circa 6 settimane).

Sapevi che per produrre un solo kg di miele, le api visitano circa 2.700.000 fiori? Il lavoro delle api è un qualcosa di sorprendente e insostituibile. Il ruolo di questi piccoli insetti è vitale per la sopravvivenza degli ecosistemi della biodiversità, dell’intero Pianeta e della nostra specie.

Sei un apicoltore? Acquista api regine, nuclei e pacchi d’ape online

Sei un apicoltore? Se hai bisogno di acquistare api regine, nuclei d’ape e pacchi di api? scegli Apicoltura Laterza! Le nostre api sono attentamente selezionate e in ottima salute. Ogni prodotto è spedito insieme a un certificato sanitario che ne attesta la qualità e la sicurezza.

Acquista direttamente online! Vai alla pagina delle Disponibilità in tempo reale e ordina adesso le tue api!

VISUALIZZA DISPONIBILITÀ IN TEMPO REALE

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password