Come fare apicoltura biologica

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 190

Affidarsi all’apicoltura biologica è un bene non solo per il consumatore finale ma soprattutto per l’apicoltore stesso e per la salute delle proprie api. Abbiamo spesso evidenziato come le attuali condizioni dell’habitat naturale in cui le api vivono siano divenute sfavorevoli per l’insediamento di questi animali. Scopriamo insieme tutti i benefeci dell’apicoltura biologica e come si esegue.

Apicoltura biologica: cos’è?

L’apicoltura biologica non è altro che un’attività in cui ogni processo di gestione diventa tracciabile e si bandisce in maniera assoluta l’utilizzo di sostanze chimiche o presidi dannosi di ogni tipo.

Nell’apicoltura Bio infatti l’utilizzo di elementi chimici non è contemplato nemmeno in caso di varroa. Sì, invece, ai prodotti a base di timolo, acido ossalico e acido formico. Inoltre va usata tassativamente solo la cera certificata come biologica.

Laboratorio ed etichette

Per quanto riguarda la produzione di miele biologico, l’attenzione e i controlli passano attraverso il laboratorio di smielatura che verrà usato solo ed esclusivamente per la produzione di questo tipo di prodotto. Qui, le operazioni di smielatura e i processi di asportazione devono obbligatoriamente essere riportati su specifici registri in modo da risultare tracciabili. Infine, ciascuna etichetta da applicare alla confezione dei prodotti deve essere visionata e autorizzata dall'ente certificatore.

Dopo aver superato ogni controllo, il vostro miele potrà essere venduto in possesso di certificazione Bio.

Importanza del Bio

Adottare un regime biologico per il proprio allevamento è importantissimo non solo per ottenere prodotti di altissima qualità e con buona conversione di acquisto ma soprattutto per tutelare e preservare la vita delle api. Questi animali si sono mostrati mostro stressati dai cambiamenti climatici e dall’inquinamento del nostro pianeta negli ultimi anni. C’è bisogno di ricreare un habitat che sia il più possibile naturale e adatto al loro insediamento. L’importanza del biologico dunque è diventata sempre più rilevante.

Contrastare l’indebolimento degli alveari

L’indebolimento degli alveari è un problema che da anni ci ritroviamo a dover affrontare. Per contrastare questa situazione, è opportuno applicare alcuni comportamenti volti a sostenere la vita delle api. Un concreto aiuto a questa problematica sarebbe quello di convertirsi all’agricoltura biologica. Sappiamo benissimo quanto i pesticidi chimici utilizzati per l’agricoltura intensiva abbiano effettivamente danneggiato le api oltre che ad aver causato danni al nostro pianeta.

I danni delle monocolture e dell’agricoltura intensiva

Le monocolture sono un altro esempio lampante che ci mostra quanto alcuni dei nostri cattivi comportamenti incidono sulla vita delle api. Attraverso l’utilizzo di monocolture infatti ci ritroviamo di fronte a enormi distese monotematiche in cui il polline è presente per un breve periodo. Non c’è nettare, manca l’acqua ed è presente molto disorientamento. Le api, già sono messe a dura prova da anni, con insetticidi, pesticidi, diserbanti e diminuzione di habitat, stanno morendo.

Gli habitat vengono sempre più a mancare se si destina il terreno alla cementificazione, alle monocolture, alla deforestazione, al taglio di alberi e arbusti. Le api necessitano di fioriture continue che, a parte durante i due/tre mesi invernali, siano presenti sempre per garantire cibo per la famiglia e per l’accrescimento delle larve, per l’intero periodo di attività. Una monocoltura estesa, anche se fornisce polline e nettare, lo fa solo per un breve periodo. Le api, come noi esseri umani, hanno bisogno di biodiversità. La qualità del loro cibo e la varietà del loro nutrimento incidono inevitabilmente sul loro sistema immunitario e sulla resistenza nel sopravvivere.

Tutti i pericoli per le api

Tutelare la vita delle api è vitale per il benessere del nostro pianeta. Negli ultimi anni le api stanno combattendo numerose battaglie. Le condizioni climatiche sfavorevoli e la mancanza di cibo a disposizione non solo gli unici problemi. Le api hanno dovuto resistere anche all’arrivo di nuovi predatori provenienti da zone molto lontane che hanno attaccato le specie autoctone. Un esempio è proprio dato dal temuto Calabrone Asiatico o dalla Vespa Velutina, entrambi responsabili dello sterminio di centinaia di alveari. Queste specie infatti si nutrono delle larve presenti nelle celle e uccidono tutto il resto dello sciame causando una diminuzione drastica degli alveari.

Il lavoro degli apicoltori

Anche il lavoro degli apicoltori nell’ultimo periodo ha dovuto far fronte a numerose perdite. L’indebolimento delle api ha messo a dura prova le attività di allevamento e la produzione di miele è calata di circa il 40%. Fortunatamente sono molte le iniziative nate a sostegno di questo settore ma la strada è ancora lunga.

L’apicoltore svolge un lavoro molto importante tanto da essere considerato come un vero e proprio eroe moderno. Egli deve favorire la sostenibilità e la sopravvivenza delle famiglie di api e tutelare la sua capacità di produrre miele durante il corso dell’anno. Gli interventi a sostegno degli sciami sono davvero numerosi e il lavoro è tanto. Gli apicoltori intervengono nei confronti delle api per dare loro nutrimento quando manca, per evitare il diffondersi di parassiti e applicano accorgimenti per evitare o controllare la sciamatura. Ogni processo deve essere eseguito con tempismo e con la massima cura affinché risulti davvero utile per la prosperità delle api.

Vuoi acquistare api regine online?

Se possiedi un allevamento e hai bisogno di acquistare api regine online, il nostro consiglio è quello di affidarti sempre ad apicoltori di fiducia. Apicoltura Laterza si occupa della produzione di api regine vergini e api regine feconde di razza Buckfast e di razza Ligustica ma anche di nuclei, sciami e di materiale apistico.

Acquista online senza complicazioni! Accedi alla pagina delle Disponibilità in tempo reale oppure, se hai bisogno di ulteriori informazioni, contattaci!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password