Come le api producono la Pappa Reale

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 73

La Pappa Reale si può definire come un alimento nobile o pregiato delle api. La sua produzione è molto complessa e non sarebbe possibile ottenere alcun composto simile in natura.

 Le api producono Pappa reale per nutrire le larve che si svilupperanno in adulte ma soprattutto per la crescita dell’ape regina. Analizziamo meglio l’argomento.

Come si produce la pappa reale

La pappa reale è un mix di sostanze diverse. Le api infatti trasformano il miele e il polline, mischiandolo insieme alla loro saliva. Ciò che ne viene fuori è una sostanza gelatinosa, molto ricca di proprietà nutritive importanti. Le ghiandole ipofaringee e le ghiandole mascellari delle api sono in grado di trasformare le materie prime raccolte e ottenere il composto. La pappa infatti si forma grazie alle secrezioni di queste particolari ghiandole e costituisce una sostanza davvero ricercata.

Il compito di produrre la Pappa reale, spetta alle api nutrici che hanno un’età compresa tra i 5 e i 15 giorni. Sono quindi le api più giovani a occuparsi dell’elaborazione di questo prezioso alimento.

Per quanto riguarda la composizione chimica della pappa reale, essa non è fissa ma varia in base all’età delle larve per cui viene prodotta. La pappa infatti viene utilizzata sia per il nutrimento delle larve di api e fuchi ma soprattutto per le larve che diventeranno regine e per la sovrana dell’alveare anche in fase adulta e durante la sua intera vita.

Proprietà nutrizionali

La pappa è costituita principalmente da acqua. Si presenta come una sostanza bianco-grigiastra con una consistenza molto gelatinosa. Il suo sapore è sfumato verso un sapore acidulo e aspro.

Analizzando la sostanza troviamo una buona percentuale di proteine e amminoacidi, e poi alcuni zuccheri specialmente fruttosio e glucosio. Solo una piccola percentuale è formata da grassi. Al suo interno è stata riscontrata anche la presenza di Vitamine tra cui quelle del gruppo B e sostanze antibiotiche naturali.

Per questo motivo, la pappa reale viene utilizzata anche dagli esseri umani come fonte di benefica di nutrimento in casi particolari o anche per stimolare l’appetito nei bambini. Ricordiamo che le api sono le uniche a produrre sostanze commestibili per l’essere umano e oltre alla pappa reale ovviamente, anche il miele.

Utilizzi della pappa reale

La pappa reale esercita un’azione stimolante su tutto il corpo. Sull’essere umano essa è in grado di apportare numerosi benefici. Utilissima in caso di stanchezza, la pappa conferisce un buon quantitativo di energie ed è utilissima anche nei casi di cattiva nutrizione, anemia, pressione bassa o altre problematiche legate ad anziani ma anche bambini.

Alimento pregiato per le api regine

La pappa reale è utilizzata come nutrimento per le larve situate nelle celle. Per i primi tre giorni, le larve vengono nutrite tutte allo stesso modo. Sia le larve presenti nelle celle reali, sia le larve che daranno origine ad api operaie e a fuchi ricevono questa sostanza per i primi giorni.

Dopo questo periodo di tempo, la pappa diviene un cibo prelibato, destinato solo e unicamente alle larve che diventeranno regine. La pappa reale permetterà alle api regine di svilupparsi in maniera differente dalle altre api. Il loro corpo raggiungerà dimensioni maggiori e permetterà loro di sviluppare un sistema riproduttore diverso da quello delle altre femmine. Nel caso della regina, essa sarà l’unica ape dell’alveare in grado di essere feconda, per questo motivo è molto preziosa per la sua famiglia.

Aspetto delle celle reali

Un quantitativo maggiore di pappa reale viene inserito all’interno delle celle reali. È possibile infatti trovare circa 250-300 mg di sostanza all’intero di queste ultime. Le celle reali sono facilmente individuabili. Il loro aspetto è completamente differente da quello delle cellette a forma esagonale.

Le celle reali sono situate ai margini del favo e possiedono la forma di un bozzolo allungato, sono ideali per ospitare lo sviluppo di individui più grandi. Lo sviluppo completo di un’ape regina avviene in circa due settimane, dopodiché la larva raggiunge pienamente lo stato adulto. Nel caso in cui siano preseti più regine, la larva che nasce per prima, uccide le sue sorelle per ottenere il ruolo di sovrana senza rivali.

Il compito delle api nutrici

Le api nutrici sono essenziali nello sviluppo delle larve. Il loro compito (come è deducibile dal nome) è quello di occuparsi di introdurre nutrimento nelle celle. Il loro lavoro durante questa fase è davvero ininterrotto. Ogni larva reale riceve complessivamente da 1200 a 1600 nutrizioni durante il suo sviluppo. Le nutrici prestano particolare attenzione alle larve reali poiché sarà da lì che dipenderà il futuro della nuova sovrana e di conseguenza di tutto l’alveare.

Sei un apicoltore? Acquista online le tue api!

Se sei un apicoltore e hai bisogno di api per il tuo allevamento, affidati ad Apicoltura Laterza. Siamo apicoltori professionisti operanti nel settore da anni. Il nostro bagaglio di esperienza ci permette di fornire un prodotto eccellente. Le nostre api sono altamente selezionate. Ci occupiamo della vendita di api regine Buckfast e api regine Ligustiche ma anche di sciami, pacchi e famiglie di api.

Vuoi acquistare? Accedi alla pagina delle Disponibilità in tempo reale!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password