Come nascono e si sviluppano le api regine

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 40

Quando una nuova ape regina verrà alla luce, le api operaie sapranno esattamente da quale cella sbucherà fuori la nuova sovrana. Nel mondo delle api tutto questo viene già premeditato, ancora prima che una regina possa venire alla luce, le larve prescelte vengono messe in apposite celle reali che sono più grandi e capienti delle altre.

Come nascono le api regine?

Come ben sappiamo, durante la deposizione delle uova le api organizzano preventivamente nuove gerarchie di nascite. Quando una regina depone le uova, le api sono in grado di sapere esattamente il numero di femmine e maschi che si genereranno da queste ultime.

Analizziamo meglio come funziona la procedura che determinerà il sesso delle larve.

Le uova vengono deposte tramite il pungiglione dell’ape regina. Le api regine possono decidere di deporre uova fecondate o non fecondate.

Quando le uova non sono fecondate da esse potranno nascere esclusivamente api di sesso maschile ovvero i fuchi. Nel caso in cui le uova siano fecondate invece, si darà vita a nuove api di sesso femminile.

Quando un’ape è femmina potrà ricoprire sia il ruolo di operaia che di regina ma la scelta, come ogni meccanismo biologico delle api, è perfettamente analizzata e prevista.

Le larve destinate a diventare regine verranno inserite all’interno delle celle reali, appositamente più spaziose per permettere uno sviluppo maggiore delle altre.

Quando tutte le uova fecondate vengono deposte, ricevono tutte lo stesso nutrimento. Le api nutrici sono api molto giovani che si occupano prettamente di fornire pappa reale alle larve.

Questo avviene solamente in una fase iniziale poiché, dopo circa tre giorni il privilegio di ricevere pappa reale, viene dedicato solo dalle larve che si trovano nelle celle reali. La pappa reale dunque è il segreto che permette alle regine di nascere e crescere in dimensioni maggiori delle altre. Le regine hanno una corporatura maggiore di circa il 50% rispetto alle altre api.

Anche lo sviluppo in termini di tempo è diverso per le regine e per il resto delle api.

Le api regine si sviluppano nell’arco di 16 giorni. Le api operaie invece, diventano insetti completi dopo 21 giorni. Ad avere uno sviluppo più lento sono invece i fuchi che impiegano quasi un mese intero per arrivare allo stato adulto.

Solitamente le api prevedono la nascita di almeno due regine che però non potranno esistere in contemporanea e duelleranno in una sfida mortale per decretare la nuova sovrana.

Vita breve per chi perde la sfida

In alcuni casi, la vita dell’ape regina diventa molto breve. Ci sono differenti casi in cui essa può perdere la vita nel suo stesso alveare.

Il primo caso è quello che avviene subito dopo la sua nascita. Quando una nuova regina è venuta al mondo deve già dimostrare la sua supremazia per ricoprire questo ruolo vitale.

Non è scontato infatti che solo perché abbia ricevuto nutrimento migliore, ella sia in grado di dimostrare la sua forza. In caso di presenza di due nuove e giovani regine, queste ultime si sfideranno in una lotta diretta, in cui, la più debole perderà la vita nonostante sia appena venuta al mondo.

Nella vita delle api non c’è mai spazio per due regine e colei che sarà in grado di uccidere l’avversaria attraverso l’uso del pungiglione, diventerà la nuova sovrana.

Ape regina, un ruolo difficile da mantenere

Nonostante la lotta per il trono, una volta sovrana, la regina deve stare sempre attenta a non deludere il suo sciame. Ci sono casi in cui la regina non svolge adeguatamente il suo compito e qualora essa non dovesse risultare utile per la riproduzione delle famiglie, può essere uccisa dalle sue stesse ancelle.

Spieghiamo meglio il concetto:

le api regine hanno un compito fondamentale ovvero la riproduzione. Esse non lasciano mai l’alveare e si occupano di deporre le uova in numero elevatissimo. Per depore le uova le regine hanno bisogno di essere fecondate dai fuchi durante una procedura che avviene attraverso il volo nuziale.

Il volo nuziale permette alle regine di immagazzinare abbastanza seme per fecondare le uova durante diversi mesi. Se durante il volo nuziale, la fecondazione non avviene correttamente la regina può seriamente rischiare la vita. Durante il volo nuziale i fuchi muoiono subito dopo l’accoppiamento e non saranno quindi nuovamente disponibili per ripetere il processo.

Quando l’ape regina rientra in alveare, le operaie si occupano di controllare attentamente l’avvenuta fecondazione. Nel caso in cui il processo non sia stato completato correttamente, la regina viene uccisa per far spazio a una nuova sovrana, più efficiente.

Sotto questo punto di vista l’istinto di sopravvivenza degli sciami, non lascia spazio al resto. Se una regina non è in grado di produrre un gran numero di uova fecondate, deve obbligatoriamente essere sostituita poiché la conservazione dell’alveare dipende proprio da questo fattore.

Acquistare api regine online

Sei un apicoltore? Hai bisogno di acquistare api regine per il tuo allevamento? È importante che tu sia a conoscenza del fatto di poter acquistare api regine direttamente online!

Verifica le disponibilità in tempo reale cliccando qui.

Potrai scegliere tra api regine vergini e api regine feconde disponibili sia nella razza Ligustica che in quella Buckfast.

Seleziona il periodo di ricezione e ordina le tue api in pochi click!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password