Come vengono allevate le Api regine

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 188

L’allevamento di api regine è un procedimento meraviglioso ma delicato. Occorre che gli apicoltori siano molto preparati. 

Solitamente gli allevatori alle prime armi preferiscono acquistare direttamente api regine per il loro allevamento in quanto la produzione propria è molto spesso un processo che richiede pazienza, dedizione e conoscenza

Per avere regine di qualità occorre una produzione efficiente. Gli apicoltori più esperti sono infatti in grado di selezionare geneticamente le api in modo da ottenere regine che abbiano caratteristiche e comportamenti ben precisi.

In questo articolo analizzeremo alcuni aspetti importanti relativi all’allevamento e alla vita delle regine.

Come nascono le Api regine

Le api regine vengono generate grazie alle uova fecondate prodotte da una regina stessa. Spieghiamoci meglio:

Ogni alveare ha solamente un’ape regina al suo interno. Si tratta di un unico individuo per uno sciame che può arrivare a circa 50 mila componenti o più. L’ape sovrana è l’unica in grado di produrre uova.

Le uova vengono deposte ininterrottamente per mesi. Alcune uova vengono inserite in celle diverse dalle altre. Si tratta di celle reali in cui si svilupperanno larve destinate a diventare regine. Le celle reali sono diverse dalle altre celle poiché non hanno forma esagonale ma vengono costruite dalle api operaie con una forma a cupolino allungato e sono molto più grandi e capienti. Inoltre il foro da dove nascerà l’ape, è rivolto verso il basso.

Possiamo affermare dunque che una nuova ape regina nascerà dalle uova deposte dalla sua precedente sovrana. Le larve che si trovano nelle celle reali vengono nutrite esclusivamente con pappa reale che permetterà loro di sviluppare un apparato riproduttore efficiente e le renderà per questo differenti dalle altre api.

Quando le api operaie costruiscono le celle in cui si sviluppano le larve, gli apicoltori prelevano solo le celle reali e si occupano del proseguo del loro sviluppo in maniera ottimale, garantendo una temperatura stabile in incubatrici professionali.

Quando una larva ha maturato la sua crescita, esce fuori dal cupolino: così nasce una nuova ape regina vergine. Questo processo di fuoriuscita è chiamato “sfarfallamento”. Lo sviluppo di una regina da uovo ad ape adulta avviene in circa due settimane. Le larve che diventeranno regine, crescono molto più velocemente. Le altre larve invece si svilupperanno in tempi più lunghi.

Produzione di api vergini e feconde

Per permettere che la regina deponga uova feconde, è necessario che avvenga il volo nuziale.

Gli apicoltori possono occuparsi della produzione di api regine vergini, quando le regine non hanno ancora eseguito l’accoppiamento, oppure di api regine feconde quando queste ultime hanno effettuato il volo nuziale con i fuchi.

L’accoppiamento per le regine avviene una sola volta, l’unica in cui la regina lascia l’alveare.

Durante il volo nuziale la regina si accoppia con tutti i fuchi dell’alveare. Una sola volta è sufficiente per immagazzinare abbastanza seme da utilizzare per la fecondazione di decine di migliaia di uova.

L’ape regina potrà dunque produrre uova fecondate per anni. Quando il seme immagazzinato nel suo corpo si esaurirà, la regina inizierà a produrre solo uova non fecondate che daranno origine a dei fuchi.

Solitamente quando l’ape esaurisce le scorte di seme e inizia a deporre solo uova non fecondate, viene sostituita dallo sciame con una nuova regina che ripeterà lo stesso ciclo di produzione.

Selezione genetica

Gli apicoltori con notevole esperienza sono in grado di produrre api regine di altissima qualità genetica.

Come? Osservando a lungo le api e selezionando quelle appartenenti a sciami più produttivi ed efficienti. In questo modo si crea un trasferimento di informazioni alle future generazioni di api che conserveranno solo le migliori caratteristiche.

Questa selezione viene ottimizzata scegliendo i comportamenti migliori per l’allevamento apistico come ad esempio una buona produttività o una scarsa predisposizione a sciamare.

Riconoscere le api regine

Per riconoscere l’ape regina che si trova all’interno di uno sciame occorre tenere conto di alcune caratteristiche che la contraddistinguono dalle altre api:

  • Dimensioni del corpo: solitamente un’ape regina ha il corpo più lungo e più allungato rispetto alle altre api. Le dimensioni generali della sua corporatura sono quasi il doppio rispetto a quelle di un’ape operaia
  • Parte finale del corpo: le regine, hanno una forma diversa. La punta del loro corpo è molto più spigolosa e tende ad avere una forma a “V”. Il corpo delle operaie invece termina con una punta arrotondata.
  • Pungiglione: quello delle regine è liscio mentre il pungiglione delle operaie è seghettato e ruvido.
  • Comportamenti: per riconoscere una regina è senza dubbio importante valutare anche il comportamento. Solitamente un’ape che sta ferma e non si adopera per i lavori in alveare è un’ape regina. La sovrana infatti oltre alla deposizione di uova, non si occupa di altro. Le sue operaie la nutrono, la mantengono al caldo e si occupano della sua salute.
  • Colori: se sei un apicoltore e hai effettuato la marcatura, potrai riconoscere la regina grazie al colore della vernice presente sul suo torace.

Ordina regine vergini o feconde

Se hai bisogno di api regine di qualità, puoi ordinare le tue api direttamente online.

Apicoltura Laterza si occupa della produzione e della vendita di api regine vergini e feconde di razza Buckfast e Ligustica. Le nostre api sono altamente selezionate. Siamo apicoltori con notevole esperienza nel settore.

Riceverai le tue api con spedizioni professionali e veloci e otterrai insieme al tuo ordine anche un certificato sanitario che ne attesti le ottime condizioni di salute.

Per acquistare su Apicoltura Laterza vai subito nella sezione Api Regine cliccando qui.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password