Cos’è l’apicoltura nomade?

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 1435

Il nomadismo in apicoltura

L’apicoltura nomade, a differenza di quella sedentaria, prevede di trasferire gli alveari da un territorio all’altro. Praticare il nomadismo in apicoltura, significa ricercare zone sempre ottimali per l’insediamento delle api.

Un apicoltore nomade sceglie il posto in cui trasferirsi in funzione della presenza di piante nettarifere. La scelta non è mai casuale. Le arnie devono essere spostate in zone che possono giovare al nutrimento delle api. Territori lontani dall' inquinamento e ricchi di fonti di cibo, aumentano molto la produttività degli sciami di api.

Perché spostarsi insieme alle api

La scelta di spostarsi insieme alle api crea un meccanismo di simbiosi con gli sciami. Gli apicoltori decidono di spostarsi in base a differenti fattori quali: la stagione, le temperature ottimali e le tipologie di prodotti che desiderano ottenere.

Se ad esempio un apicoltore decidesse di produrre miele di coriandolo, dovrebbe spostarsi verso zone ricche di questa specie vegetale. Le api produrranno il miele in base alle fonti di cibo a disposizione nelle vicinanze.

apicoltura

Per questo motivo gli apicoltori praticano il nomadismo. Essi cercano di produrre varietà di miele differenti, ricavabili dal nettare di piante selvatiche. Un esempio è la lavanda selvatica che è presente in territori specifici.

In sintesi possiamo dire che in alcuni mesi dell’anno, gli sciami vengono caricati su speciali automezzi e poi trasferiti in zone di fioriture speciali. Tutto ciò consente alle api di vivere sempre in un ambiente stimolante e ricco di fiori e vegetazione di vario tipo.

I vantaggi dell’apicoltura nomade sono in grado di portare benefici sia agli apicoltori che alle colonie di api. Il risultato di questa pratica si traduce nell’ottenimento di miele pregiato di alta qualità da parte degli allevatori. Nel contempo le api vivono in ambienti molto agevolanti per il loro sviluppo.

Essere un apicoltore nomade richiede la conoscenza approfondita di specie vegetali e piante.

È fondamentale conoscere bene il territorio dove si pratica il trasferimento e trovare una posizione che sia ottimale per gli alveari. La scelta del luogo si orienta verso zone in cui le api possono muoversi liberamente nel raggio d’azione necessario per una raccolta del nettare ottimale.

Apicoltura sedentaria o nomade? Ecco la nostra scelta

Come ogni tipo di attività ci sono dei punti vantaggiosi e altri sfavorevoli.

Quando un apicoltore deve scegliere se praticare un tipo di allevamento sedentario oppure prevedere degli spostamenti, deve valutare molto bene la sua scelta.

Nel nomadismo infatti, gli allevatori devono garantirsi la disponibilità di mezzi di trasporto e di ore da dedicare agli spostamenti che non tutti gli apicoltori si possono permettere. Stiamo parlando di una pratica che per quanto possa essere favorevole per le api, richiede un impegno più rilevante a livello di tempistiche.

Non dimentichiamo poi che le api vanno trasportate in un certo modo e che, se non si dispone di mezzi professionali, gli sciami potrebbero indebolirsi molto durante il viaggio. Per l’apicoltore il nomadismo, rappresenta un’occasione di avere più miele. I punti sfavorevoli riguardano però la fatica per gli spostamenti, ma anche prerogative molto impegnative dal punto di vista delle normative, dei permessi e dei costi.

La scelta di apicoltura Laterza è stata quella di praticare un’apicoltura sedentaria. La nostra azienda è situata in un territorio sufficientemente diversificato che ci consente di produrre miele di differenti tipologie anche nel corso dello stesso momento della stagione. Le nostre api si trovano nelle immediate vicinanze di specie vegetali molto utili alla loro produzione. Le arnie sono lontane dai centri abitati e dall'inquinamento.

Produzione di miele di Apicoltura Laterza

Ci occupiamo da anni della produzione di miele all’ingrosso di altissima qualità. La nostra esperienza ventennale ci ha permesso di diventare leader in questo settore.

La nostra azienda, da anni, è specializzata nella vendita di miele all’ingrosso e al dettaglio sotto forma di fusti da 300 kg e di latte da 25 kg.

Il nostro miele è il meglio del made in Italy. Produciamo miele di differenti tipologie:

  • Miele millefiori;
  • Miele di coriandolo;
  • Miele di trifoglio;
  • Miele di agrumi;
  • Miele di ciliegio;
  • Miele di Timo;
  • Miele di eucalipto.
Sei interessato?

ACQUISTA MIELE ONLINE

Vendita api regine, nuclei e sciami

Sei un apicoltore? Se hai bisogno di nuclei, sciami o pacchi d’ape per il tuo allevamento, acquista online!

Ci occupiamo anche della produzione e vendita di api regine ligustiche e api regine di razza Buckfast. Le nostre sono api italiane selezionate. Spediamo i nostri prodotti in tutta Italia e in tutta Europa!

Vuoi acquistare? Scopri la disponibilità dei prodotti in tempo reale!

VISUALIZZA I PRODOTTI

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password