Produzione api regine e celle reali

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 290

Come ogni anno raccogliamo i frutti di un lungo e paziente lavoro. Nell'immagine potete osservare le nuove celle reali del 2021 di produzione Apicoltura Laterza.

Allevare api regine in maniera autonoma

In apicoltura, l’esperienza è sempre ciò che ripaga di più. Quando si inizia ad essere allevatori, non si conosce a fondo questo tipo di mestiere che richiede davvero tempo per sviluppare determinate abilità.

Nell’evoluzione di ogni buon apicoltore, si impara nel tempo a capire sempre meglio il mondo delle api.

Dopo attente osservazioni, gli apicoltori più esperti sono in grado di individuare e selezionare gli alveari migliori e più efficienti. Prendendo spunto da questi ultimi, si può massimizzare il livello di produttività del resto degli sciami, cercando di trasferire meccanismi e comportamenti anche agli altri gruppi di api.

In particolar modo, osservando e capendo a pieno il comportamento degli alveari più prestanti, si può intervenire in maniera più adeguata individuando i ceppi migliori da riprodurre.

Quando si è così esperti si ottengono risultati soddisfacenti, le api allevate hanno caratteristiche genetiche ben precise, inoltre i tempi di attesa e le spese si riducono, vi spieghiamo il perché:

Quando gli apicoltori hanno bisogno di api regine o di nuclei e sciami, si affidano a terze parti attraverso l’acquisto di api. Questa costituisce un’ottima soluzione ma un buon livello di esperienza consente di produrre le api regine da sé.

Apicoltura Laterza ha efficientemente sviluppato questa abilità.

Attendere la normale produzione naturale di celle reali da parte delle api, richiede tempistiche diverse, è per questo che abbiamo imparato a sviluppare celle reali e api regine in maniera del tutto autonoma raggiungendo risultati di altissima qualità.

Come vengono create le celle reali

Come elemento primario per la produzione di celle reali ci sono ovviamente le api stesse.

La produzione di celle reali di qualità è la prima condizione per avere regine di qualità.

Ovviamente il procedimento è colmo di interventi e step altamente tecnici che non vi andremo ad elencare ma cercheremo di comprendere, nell’insieme, come sfruttare gli istinti delle api per la produzione di celle reali.

I comportamenti naturali delle api si muovono attorno a meccanismi chiari e precisi. Il loro istinto di sopravvivenza irrefrenabile permette loro di essere molto laboriose ma soprattutto organizzate.

Conoscendo a pieno il loro funzionamento sappiamo benissimo che ogni sciame ha necessariamente bisogno di un’ape regina per la sua intera sopravvivenza di gruppo.

Le api regine sono le uniche api di interi alveari in grado di essere feconde. Il susseguirsi della famiglia di api dipende unicamente dalla procreazione di nuove larve da parte della regina attraverso la deposizione di uova nelle celle.

Queste informazioni ci permettono di utilizzare al meglio i loro istinti maturali. Come?

Ci basterà provvedere all’orfanizzazione di uno sciame. Per rendere uno sciame orfano si procede con l‘esclusione dell’ape regina dallo sciame prescelto.

L’intinto di sopravvivenza porterà immediatamente le api a produrre nuove celle reali per la conseguente nascita di nuove api regine. Si tratta di un comportamento certo. Le api provvederanno immediatamente alla costruzione di celle apposite per la sostituzione della regina mancante con nuove nasciture.

Per stimolare una produzione ottimale di celle reali, è importante anche fornire un corretto carico di nutrienti per incentivare le api le quali lavoreranno nel pieno delle loro forze.

All’incirca dopo dieci giorni potremo notare la presenza di numerose celle reali opercolate prodotte naturalmente dalle nostre api.

Prelievo delle celle e incubatrice

Solitamente tre o quattro giorni dopo la loro chiusura, le celle reali vengono prelevate dagli apicoltori.

Dopo il prelievo, le celle vengono trasferite in apposite incubatrici che permetteranno una maturazione ottimale della cella e dello sviluppo della larva.

L’utilizzo delle incubatrici va ovviamente monitorato. L’accensione è consigliabile già il giorno prima dell’utilizzo e attraverso l’impostazione della temperatura più adatta.

Le celle reali dunque, termineranno lì il loro intero ciclo di sviluppo. Le celle resteranno nell’incubatrice fino al giorno prima della nascita della giovane regina. All’interno dell’incubatrice, andrà posizionata anche una vaschetta con dell’acqua che garantirà il giusto livello di umidità dell’aria.

In questo modo si svilupperanno delle nuove api regine vergini.

Le nuove regine potranno poi essere introdotte nei nuclei. Solitamente questo passaggio avviene entro i primi quattro giorni dalla nascita.

Acquistare api regine

Acquistare api regine da Apicoltura Laterza significa acquistare api di alta qualità.

Disponiamo di api regine vergini e feconde sia di razza Buckfast che Ligustica. Ci occupiamo inoltre della vendita di sciami, pacchi famiglie e nuclei. Tutto di nostra produzione!

Le nostre api sono altamente selezionate e allevate seguendo precisi standard genetici. I nostri sciami sono forti, produttivi e resistenti. Riceverai insieme a ogni ordine un certificato che ne attesti il perfetto stato di salute.

Per acquistare ti basterà selezionare l’apposita sezione: Api Regine, cliccare sul prodotto indicando il periodo in cui vuoi ricevere l’ordine! Completa infine l’acquisto con l’inserimento dei tuoi dati oppure, Contattaci!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password