Miele di coriandolo: proprietà, composizione e utilizzi

list In: Apicoltura Laterza: Api e Prodotti Pubblicato: comment Commento: 0 favorite Visualizzazioni: 197

Il miele di coriandolo rappresenta un alimento di produzione indicativamente recente in quanto la pianta del coriandolo ha origine nei territori dell’Europa orientale e del Medio Oriente e viene da poco coltivata in Italia. Nonostante ciò, la commercializzazione di questa tipologia di miele, sta prendendo davvero piede nella nostra zona. Si tratta infatti di un alimento molto richiesto e utilizzato in vari settori differenti come quello culinario e in ambito curativo.

Pianta del coriandolo

Il coriandolo è una specie erbacea officinale che esteticamente ricorda quasi il prezzemolo. l’aspetto della pianta è caratterizzato da foglie verdi e piccoli fiori bianchi che crescono a struttura di ombrello. I fiori del coriandolo sono molto apprezzati dalle nostre amate api. La rarità del miele di coriandolo però dipende dal fatto che il nettare di questa pianta è influenzato in modo incisivo dalle condizioni meteorologiche e di solito la pianta lo produce a intervalli di tempo, anche ogni 5 o 6 anni. Trovare disponibilità di nettare di coriandolo è dunque un’impresa molto ardua per le api, per questo motivo, produzioni di questo sono davvero molto richieste e apprezzate.

Cenni storici

Il coriandolo è una delle piante più antiche in assoluto.  Le sue origini sono davvero lontane tanto che veniva utilizzato già all’interno della civiltà egizia. La pianta è stata spesso anche citata nella Bibbia e i suoi semi venivano utilizzati nelle tombe dei faraoni come segno di buona fortuna e ricchezza. Anche i romani ne facevano utilizzo e lo impiegavano sia come erba medicinale che come condimento per dolcificare i cibi.

Un prodotto molto ricercato

Il miele di coriandolo è una tipologia davvero rara. Le coltivazioni di coriandolo non sono molto diffuse e quindi di conseguenza è una sostanza difficile da trovare. Si tratta di un prodotto molto ricercato e altamente raffinato. Il suo sapore è molto particolare e le sue proprietà benefiche sono davvero vaste.

Gusto del miele di coriandolo

Se vi state chiedendo che sapore ha il miele di coriandolo la risposta è: unico e particolare. Le sue note aromatiche permettono di percepire un sapore prevalentemente dolce arricchito dalla presenza di un retrogusto leggermente speziato e piccante, che persiste. Questo miele crea un insolito equilibrio tra il dolce e il salato. Il suo gusto leggermente piccantino lo rende dunque, davvero speciale se abbinato ad alcune tisane ma anche a piatti salati! Per quanto riguarda il suo odore invece, è possibile annusare aromi dolci quasi paragonabili a quelli del cocco con alcune note balsamiche molto fresche. La sua cristallizzazione è mediamente veloce ma non avviene mai in modo completo e il suo colore si mostra tendente all’ arancione pallido.

Utilizzi del miele di coriandolo

Ottimo come dolcificante naturale, il miele di coriandolo non viene utilizzato solamente per addolcire, tè, tisane e infusi ma il suo impiego in ambito culinario è molto vario e colorato. Questo miele è davvero molto apprezzato quando viene abbinato alla carne o a particolari formaggi stagionati. Il suo maggiore utilizzo è presente in piatti contenenti manzo e il pollo, i cui sapori si sposano davvero benissimo. Come ben sappiamo però, il miele in generale non si limita a svolgere una semplice funzione di dolcificante ma ha tantissime potenzialità nascoste tra cui soprattutto le innumerevoli proprietà benefiche per la salute.

Proprietà nutritive e benefici per la salute

Il miele di coriandolo è molto efficace per combattere numerose problematiche relative alla nostra salute. Il suo utilizzo è ottimo in caso di problemi intestinali, per combattere la costipazione ma anche per contrastare la comparsa di coliche, meteorismo e gastrite. La sua incidenza positiva è stata dimostrata anche in caso di ulcere. Le proprietà curative del miele di coriandolo sono davvero sorprendenti. Tra i suoi benefici troviamo soprattutto:

  • Miglioramento della circolazione sanguigna;
  • Alta concentrazione di antiossidanti;
  • Funzione antibiotica naturale;
  • Stimolazione verso una buona la digestione e sollievo in caso di nausea;
  • Presenza di elementi importanti come ferro, rame e manganese.

Per quanto riguarda le proprietà nutrizionali, 100g di miele di coriandolo contengono: Proteine (0,8 grammi), Carboidrati (81,5 grammi) e zero Grassi. Per un utilizzo ottimale, è consigliabile utilizzare il miele senza esagerare. Per ottenerne tutti i benefici, è sufficiente un cucchiaino al mattino al momento della colazione, mentre per chi lo utilizza come stabilizzatore intestinale è più indicato assumerne sempre una moderata quantità alla sera in modo da incentivare una buona digestione dopo i pasti. L’ideale sarebbe almeno una mezz’ora prima di coricarsi.

Dove acquistare miele di coriandolo

Per l’acquisto di miele di coriandolo, scegli Apicoltura Laterza! Siamo leader nella vendita di miele all’ingrosso di alta qualità. Acquistare miele online è semplicissimo. Ti basterà visitare la nostra sezione Miele , selezionare la tipologia che ti interessa e potrai leggerne tutte le proprietà e relative descrizioni. Quando avrai scelto il prodotto che ti interessa, ti basterà selezionare la quantità e poi aggiungerlo nel carrello. Completerai l’ordine con l’inserimento dei tuoi dati. Tutto in pochi click!

Le nostre spedizioni sono rapide e professionali, riceverai il tuo prodotto in pochissimo tempo. Sei interessato all’acquisto? VAI SUBITO AI PRODOTTI

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password